filiera integrata

Gli ovoprodotti Eurovo Service sono frutto di una filiera completa e integrata verticalmente, a partire dalla produzione dei mangimi delle nostre galline, attraverso gli stabilimenti di sgusciatura e pastorizzazione fino al confezionamento e al trasporto su tutto il territorio nazionale, su mezzi di proprietà.

produzione mangimi

Nei nostri mangimifici produciamo alimenti bilanciati ed ottimizzati per le diverse età delle nostre galline. La produzione è controllata in ogni fase dai nostri laboratori, a partire dalle materie prime che arrivano agli stabilimenti: frumento, soia, sorgo e girasole sono stoccati in silos dedicati, poi macinati. Successivamente sono miscelati e integrati con sali minerali e vitamine. Il mangime raggiunge gli allevamenti in camion di proprietà del Gruppo, per garantire il massimo controllo sulle condizioni igienico-sanitarie del prodotto.

il nostro allevamento

Ci occupiamo direttamente dei pulcini e del loro percorso di crescita, sin da quando hanno un giorno di vita. Uno staff di veterinari controlla quotidianamente lo stato di salute degli animali; inoltre, ci assicuriamo che le condizioni ambientali (aria, acqua, umidità) siano ottimali per il benessere delle galline

produzione ovoprodotti

Le uova sgusciate passano attraverso il processo di pastorizzazione e omogeneizzazione per diventare ovoprodotti. La conta batterica si riduce sensibilmente con la pastorizzazione, che dà origine a un prodotto sicuro e adatto a tutte le preparazioni artigianali. La formulazione calibrata di ogni nostro prodotto, in questa fase, genera ovoprodotti specifici per le differenti esigenze dell'artigiano.

tutte le nostre certificazioni

iso 9001

L'intero ciclo di produzione e lavorazione Eurovo è certificato ISO 9001. Questa certificazione attesta «la capacità dell'azienda di strutturarsi e gestire le proprie risorse ed i propri processi produttivi in modo tale da riconoscere e soddisfare i bisogni dei propri clienti, nonché l'impegno a migliorare continuativamente tale capacità».

haccp

L'H.A.C.C.P. (Hazard Analysis Critical Control Point) è un metodo di autocontrollo igienico finalizzato a tutelare la salute del consumatore. Il metodo parte dalla ricerca di tutti i rischi che potrebbero compromettere la qualità dell'alimento sia durante le fasi produttive, sia durante tutte le fasi successive come lo stoccaggio, il trasporto, la conservazione fino alla vendita al consumatore finale.

brc

Lo standard BRC è un modello ispettivo adottato per la valutazione e il controllo dei fornitori di prodotti alimentari a marchio. Si è sviluppato in Inghilterra nel 1998 grazie al British Retail Consortium, al fine di garantire la sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti agroalimentari. Per la sua efficacia e completezza di requisiti è stato preso come riferimento anche dalla distribuzione organizzata europea con un ambito applicativo più ampio, non ristretto solo ai fornitori di prodotti a marchio. Eurovo ha ottenuto il livello più elevato della certificazione BRC.

kosher

La certificazione Kosher attesta l'idoneità degli alimenti ad essere consumati dalle comunità di religione ebraica, in quanto prodotti in base alle regole alimentari stabilite nella "Torah".

ifs food

Lo standard IFS Food certifica che l'azienda ha fatto propri gli obiettivi di soddisfare pienamente gli obblighi legislativi e proteggere il consumatore offrendo «prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge». Eurovo ha ottenuto la certificazione di livello "Higher", che «rappresenta la "best practice" dell'industria alimentare».

kat

KAT ("Verein für Kontrollierte Alternative Tierhaltungsformen", cioè Associazione per forme controllate di allevamenti alternativi) ha impostato un rigoroso sistema di controllo per la sicurezza e la tracciabilità delle uova da allevamenti alternativi (a terra, all'aperto, biologici). La certificazione testimonia il rispetto di severe regole per l'allevamento animale e l'igiene.

bio

Eurovo è certificata dal Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici (CCPB), che ispeziona direttamente gli allevamenti e i centri di trasformazione. La certificazione attesta l'applicazione, da parte dell'azienda, di quanto disposto dal Reg. CE 834/2007 relativo alla produzione biologica.

smeta

SMETA (Sedex Members Ethical Trade Audit) non è un codice di condotta, una metodologia o un processo di certificazione; esso certifica che l’azienda si preoccupa della salute dei dipendenti, dell’ambiente in cui è sito lo stabilimento, della sicurezza degli stabilimenti e dei dipendenti.

agrovet

La certificazione riguarda i prodotti, i processi e i sistemi di garanzia della qualità dal produttore al consumatore. L’ente accerta che i criteri qualitativi obbligatori di prodotti e processi siano rispettati in modo che la sicurezza richiesta in tutte le fasi produttive sia garantita.